Il nostro coach preferito!!

Duke di Falkenstein

Incontrammo Duke nell’ottobre del 2009. Una foto, una semplice foto ci colpi subito. Questo bassotto all’apparenza piccolo e arruffato ci guardava con un aria triste e sconsolata. La sua amichetta cagnolina con cui condivideva un box all’esterno di una azienda era morta da poco e lui era diventato solo solo in mezzo a tanti cagnoni. Inoltre la proprietaria aveva deciso di disfarsene per fare posto ad un altro cane da caccia. Per tale motivo aveva cercato varie volte di regalarlo ma Duke era sempre stato riportato alla base.

Duke nella sua vecchia casa

Lo portammo a casa, immediatamente dal veterinario e il giorno dopo dal toelettatore.
Il piccolo bassotto della foto pesava in realta solo 16 kg!! Ma era un vero amore. I primi giorni non si attentava nemmeno ad alzare lo sguardo verso di noi. Stava sempre tutto schiacciato a terra e non faceva mai niente per farsi notare

Dopo quasi 2 anni Duke (oramai per tutti DUDU)  e’ diventato il nostro grande (in tutti i sensi) amore. Siamo anche riusciti a farlo dimagrire (siamo sui 12,5 kg) e lui e’ felicissimo di essere con noi ed ancora piu' scattante con la nuova ritrovata linea!!
Vuole fare esattamente tutto cio’ che fanno gli altri due e Grace Kelly lo considera lo zio o forse il suo papa’. Difende gli altri due “piccolini” da tutti gli altri cani che si avvicinano ma adora in modo spropositato i bambini
Il nostro gruppo e’ diventato ancora piu solido e forte. Grazie Dudu e grazie a tutti coloro che aiutano i cani che nessuno vuole piu’ e rida loro nuova vita .........

Oggi Dudu ci ha lasciato ma la sua memoria e le sue mille imprese saranno sempre con noi e ci faranno sorridere e piangere nello stesso tempo. Era un membro importantissimo del nostro gruppo, era una base solida e sicura anzi lo e' ancora! ciao Dudu buon viaggio!! venerdi 18 agosto 2017 ore 1730

Capi' in quel preciso momento che in una orchestra anche lo strumento apparentemente più insignificante e inutile era invece fondamentale per la riuscita perfetta della composizione. Capi' e senti' solo in quel preciso momento il rumore assordante del vuoto che aveva intorno